Flexxaire | Reversible Fan for Diesel Engines

Energreen & Flexxaire… Il motore che respira!

Le macchine decespugliatrici professionali Energreen grazie a contenuti tecnologici innovativi, prestazioni eccellenti, flessibilità operative e sicurezza del lavoro rappresentano un prodotto Europeo d’avanguardia nel settore della manutenzione del verde.

Energreen vanta un parco macchine di cinque diversi modelli di porta-attrezzi radiocomandati con motorizzazioni che variano dai 33 hp fino ai 173 hp e sono in grado di operare in totale sicurezza, grazie ai sofisticati sistemi di comando remoto, fino a pendenze di 55°. Queste macchine sono progettate e ideate per lavorare su pendenze lungo strade, autostrade, terrapieni, terreni difficilmente raggiungibili o zone paludose, e su tutte quelle situazioni difficilmente praticabili con mezzi tradizionali con particolare attenzione al comparto forestale.

Energreen dal 2010 è presente sul mercato con la macchina RoboGREEN specializzandosi in un settore esigente ed emergente. RoboGREEN è una macchina radiocomandata porta-attrezzi multifunzione che può lavorare nei luoghi più ostili, con pendenze fino a 55° e dove l’accesso è molto difficile. Dotato di un motore diesel da 40 CV e di due funzioni idrauliche a doppio effetto, può montare molteplici attrezzature. La sua potenza, affidabilità, robustezza, e le sue prestazioni lo differenziano totalmente dalle altre macchine radiocomandate. Il “fratello maggiore” è stato chiamato RoboMAX: molto potente per le sue dimensioni compatte, è un porta attrezzi multiuso che si presta abilmente a svariati settori e attività. Caratteristiche fondamentali che differenziano questa macchina da qualsiasi altro robot sono: potenza, affidabilità, robustezza, alto rendimento, versatilità ed un motore da ben 80 CV.

Oltre ai porta-attrezzi radiocomandati, Energreen produce anche cinque modelli di macchine semoventi idrostatiche che possono essere allestite con bracci telescopici di lunghezze variabili tra 6 e 17 metri.

La ILF S1500, per esempio, è una macchina concepita per operare la manutenzione del verde lungo strade, autostrade e argini di canali, in condizioni di massima produttività e sicurezza. Il braccio di ben 17 metri della ILF B2000, grazie al grintoso motore 6 cilindri da 220 CV, permette di lavorare a 360° grazie alla struttura a torretta, classico sistema in uso negli escavatori idraulici, ma con tecnologie installate da “prima della classe”.

Tutti i prodotti Energreen sono progettati per lavorare su ambienti polverosi e sporchi e nella fattispecie le macchine di punta della nostra produzione, quindi RoboGREEN, RoboMAX, ILF S1500, ILF B2000 e ILF C1200 sono equipaggiate con ventola reversibile idraulica Flexxaire per mantenere sempre costanti le prestazioni del motore e degli impianti idraulici. Tale sistema soffia via i residui che ostruiscono le griglie dei radiatori di raffreddamento migliorando il rendimento del motore ed ottimizza il flusso d’aria di raffreddamento grazie alla capacità’ della ventola di ridurre la potenza assorbita quando non è necessario il massimo flusso d’aria. Il tutto si traduce in un risparmio di carburante, temperature motore ottimali, riduzione del rumore e miglior efficienza globale della macchina.

Flexxaire viene coinvolta sin dalle prime fasi di progetto ed i tecnici di entrambe le aziende lavorano a stretto contatto per ottimizzare la macchina. Le performance delle ventole Flexxaire sono un punto di riferimento nel mercato delle ventole reversibili e la capacità’ di Flexxaire di effettuare analisi fluidodinamiche numeriche (CFD), una galleria del vento di ultima generazione e software proprietari di simulazione delle prestazioni, fanno di Flexxaire il partner ideale per la gestione del raffreddamento motore.